Ita | Eng
lente

Il Capitale Umano – Paolo Virzì e il dramma della borghesia

Una donna ricca e infelice, uno spregiudicato uomo d’affari, un immobiliarista arrivista, una ragazza in cerca di un amore vero. “Il Capitale Umano” di Paolo Virzì racconta l’amara verità che sta dietro alle vite della ricca borghesia italiana – qui in particolare quella brianzola – in bilico tra una felicità apparente fatta di autisti e grandi ville e un’infelicità profonda da cui scappare o alla quale rassegnarsi. A complicare le cose e a infittire le vicende dei personaggi c’è anche un misterioso incidente. Un film dall’umorismo nero, ispirato all’omonimo romanzo dell’americano Stephen Amidon, dove ogni personaggio è magistralmente interpretato da un inedito gruppo di buonissimi attori del nostro cinema: Fabrizio Gifuni, Fabrizio Bentivoglio, Valeria Golino, Valeria Bruni Tedeschi, Luigi Lo Cascio e con loro i due giovani e promettenti non attori Matilde Gioli e Guglielmo Pinelli. Ai nostri microfoni Virzì e i giovani interpreti.

 

Guarda l’intervista integrale a Paolo Virzì.


Pin It
latest video