Ita | Eng
lente

Paolo Sorrentino – La grande bellezza e il rischio di essere sinceri

A soli 43 anni Paolo Sorrentino è già considerato uno dei maestri contemporanei del cinema italiano. Ha lavorato con star internazionali e attori bravissimi del nostro cinema e i suoi film hanno successo non solo in Italia, ma anche nel resto del mondo. Colpisce per i virtuosismi di camera e per le sceneggiature dirette, ironiche e sincere. Come quella de “La grande bellezza”, la pellicola portata in concorso al recente Festival di Cannes che ha fortemente diviso la critica ma che pare stia ora conquistando il grande pubblico. Un ritratto preciso della superficialità che distrugge le vite dell’alta società romana in decadenza. In una Roma bellissima vissuta – o non – dal giornalista e scrittore Jep Gambardella (Toni Servillo). Abbiamo incontrato Paolo Sorrentino e gli abbiamo chiesto di raccontarci i rischi, le scelte e le intenzioni che stanno dietro al film.


Pin It
latest video