Ita | Eng
lente

Piccola Patria di Alessandro Rossetto – I giovani e il Nord-Est tra realtà e finzione

Due ragazze, un’estate calda di una piccola provincia del Nord-Est e il desiderio di scappare. Fuggire dalla violenza subita e dalla noia. Le vite di Luisa (Maria Roveran) e Renata (Roberta Da Soller) raccontano la storia di un ricatto e di un amore tradito. A raccontarla è Alessandro Rossetto, regista documentarista veneto molto apprezzato che con “Piccola Patria” esordisce nel lungometraggio di finzione, che assomiglia però molto a tante piccole realtà. Lo abbiamo incontrato a Milano insieme a due protagonisti del film: Roberta Da Soller e Vladimir Doda.


Pin It
latest video