Ita | Eng
lente

The Farewell Party – L’ironia in un film tra la vita e la morte

Un gruppo di amici in una casa di riposo a Gerusalemme costruisce una macchina per l’eutanasia per aiutare un amico malato terminale. Quando comincia a spargersi la voce, sempre più persone iniziano a cercare il loro aiuto e a quel punto il gruppo di amici si trova di fronte a un dilemma. «Mita tova fa i conti con la separazione. Separarsi da chi si ama, separarsi da se stessi, separarsi dalla vita e il diritto di scegliere come concluderla», dichiarano Tal Granit & Sharon Maymon, i registi di “The farewell party (Mita tova)”. Un film che diverte e commuove profondamente, recitato e raccontato con una sensibilità inusuale. Ce ne parlano i registi e i protagonisti incontrati ai Venice Days dove hanno anche ritirato il Premio del Pubblico BNL attribuito al film più votato dagli spettatori.


Pin It
latest video