Ita | Eng
lente

Nerone, duemila anni di calunnie – Il riscatto dell’imperatore al Teatro Manzoni

La frenesia della corte, feste e ricevimenti, musiche scandite da un mimo-DJ, un coro di giovani artisti e musicisti, complotti nati nel buio tra senatori preoccupati per la propria sorte e quella dell’impero, inconfessabili segreti da nascondere sotto le lenzuola, intrighi politici del passato che sembrano ripercorrere vicende moderne ed attuali… Tutto questo è “Nerone, duemila anni di calunnie”, il nuovo spettacolo interpretato e scritto da Edoardo Sylos Labini con Angelo Crespi. Lo spettacolo, nato da un’idea di Pietrangelo Buttafuoco, è liberamente tratto dal saggio di Massimo Fini, secondo il quale “Nessun personaggio storico ha mai goduto di così cattiva stampa come Nerone”. La storia dell’imperatore incendiario rivive sul palcoscenico del Teatro Manzoni e tenta di rispondere ad alcuni quesiti ancora oggi irrisolti.


Pin It
latest video