Ita | Eng
lente

Andy Warhol, l’alchimista degli anni Sessanta – La Reggia di Monza celebra il padre della Pop Art

Dal 25 gennaio fino al 28 aprile 2019, l’Orangerie della Reggia di Monza, ospita la mostra dal titolo “Andy Warhol. L’alchimista degli anni Sessanta”. 140 le opere esposte che costituiscono il percorso espositivo alla scoperta dell’universo creativo del padre della Pop Art che ha colto l’essenza del cambiamento culturale ed economico maturato proprio negli anni Sessanta. Dalla rivoluzione sessuale al consumismo di massa, dalla cultura musica al cinema, l’esposizione ripercorre la vita dell’artista attraverso temi cruciali della sua epoca. La rassegna è accompagnata da un volume edito da Silvana Editoriale in cui, oltre ai testi del curatore, di Pietro Folena e di Francesco Gallo Mazzeo, saranno presenti le testimonianze di Vladimir Luxuria, per gli aspetti relativi alla rivoluzione sessuale e dei Nomadi, per quelli legati alla musica. Ai nostri microfoni il curatore Maurizio Vanni e Vladimir Luxuria.

 

@televisionet_tv


Pin It
latest video