Ita | Eng
lente

Brasile: il coltello nella carne – L’arte contemporanea racconta le contraddizioni di un Paese

Dal 3 luglio al 9 settembre 2018 il PAC di Milano prosegue l’esplorazione dei continenti sulle tracce dell’arte contemporanea con la mostra “Brasile. Il coltello nella carne”. 40 opere tra installazioni, fotografie, video e performance realizzate da 30 artisti brasiliani negli ultimi 40 anni, senza pretendere di costituire un ritratto del paese o della sua scena artistica, ma piuttosto riflettendo sulla loro conflittualità: gli scontri, le violenze e i soprusi politici, razziali, ecologici e culturali. Ai nostri microfoni il curatore Diego Sileo, e gli artisti André Komatsu, Ana Mazzei e Regina Parra.

 

@televisionet_tv


Pin It
latest video