Ita | Eng
lente

Cuba. Tatuare la storia – 40 anni d’arte cubana in mostra al PAC

Il PAC Padiglione d’Arte Contemporanea di Milano, da martedì 5 luglio sino a lunedì 12 settembre 2016, presenta “Cuba. Tatuare la storia”, una mostra che, per la prima volta su iniziativa di uno spazio pubblico italiano, propone una riflessione organica e approfondita sull’arte cubana, dentro e fuori dall’isola. Promossa dal Comune di Milano – Cultura e prodotta dal PAC Padiglione d’Arte Contemporanea e Silvana Editoriale, l’esposizione è curata da Diego Sileo e Giacomo Zaza e vede la partecipazione di 31 artisti cubani tra i più noti e influenti nel panorama artistico internazionale, attivi dalla fine degli anni Settanta in poi, più della metà dei quali oggi vive e lavora a L’Avana. Con questo progetto il PAC prosegue la ricerca avviata la scorsa estate che si propone di realizzare una vera e propria esplorazione dei continenti attraverso l’arte contemporanea: una linea di programmazione nata dall’incontro con Expo che ha anche dato vita alla mostra collettiva sull’arte in Cina (2015) e che prevede per i prossimi anni due grandi mostre sull’Africa (2017) e sulla scena artistica in Brasile (2018). Ai nostri microfoni il curatore Giacomo Zaza e gli artisti Celia y Yunior e Luis Gómez Armenteros.


Pin It