Ita | Eng
lente

Kuwait – L’energia che arriva dal deserto

In un padiglione ricco e luminoso, che occupa un lotto di circa 2800mq, il Paese che nel 1953 ha costruito il primo impianto al mondo di desalinizzazione a tecnologia Msf (multi-stage flash), mostra orgoglioso i risultati delle sue non facili sfide con la natura. Acqua, agricoltura ed energia sono i temi portanti dei grandi progetti sviluppati dal Kuwait in un’ottica di sostenibilità e miglioramento della qualità della vita. Il padiglione, progettato dallo studio di Italo Rota, offre un affascinante spaccato culturale, umano e geografico di un Paese nato dal deserto e che in esso ha saputo trovare la propria ricchezza e gli stimoli per guardare al futuro.

 

@televisionet_tv


Pin It
latest video