Ita | Eng
lente

L’arte del bijou italiano a Palazzo Reale – Il prezioso accessorio dalla Dolce Vita al Prêt-à-Porter

In occasione della Settimana della Moda milanese, Palazzo Reale presenta fino al 2 marzo la mostra “L’arte del bijou italiano. Dalla Dolce Vita al Prêt-à-Porter”, allestita nelle Sale degli Arazzi e aperta a tutti con ingresso gratuito. Il percorso della mostra si snoda attraverso bijoux d’autore che vanno dagli anni ’50 al Duemila, in un susseguirsi di ingegnosi e affascinanti cambiamenti stilistici. Sono ben 300 i pezzi unici firmati da stilisti e designer di fama internazionale in esposizione, da Giorgio Armani a Valentino e Gianni Versace e tanti altri.

Sharra Pagano, Bozart, Ornella Bijoux, Ottavio Re e Unger sono le aziende protagoniste della mostra. Alle loro creazioni è dedicata anche un’apposita sala. L’incipit della mostra – precisa ai nostri microfoni la curatrice Alba Cappellieri – è dettato dall’idea che ogni oggetto rappresenta il proprio tempo. Sinonimo di bellezza e qualità, arte e design, materia ed emozioni, il bijou resta un testimone esemplare della creatività italiana del Novecento.

 

@televisionet_tv


Pin It