Ita | Eng
lente

Piero Manzoni a Palazzo Reale – La Merda d’artista e altre “intuizioni fulminanti”

Dal 26 marzo al 2 giugno 2014 Palazzo Reale ospita una grande mostra dedicata a Piero Manzoni, uno degli artisti più innovatori e controversi del XX secolo, nato a Soncino e morto a Milano nemmeno trentenne, nel 1963. Genialmente radicale, Manzoni viene raccontato dagli esordi in area postinformale alla concezione degli “Achromes”, dalle “Linee” alle “Impronte”, dal “Fiato” alla “Merda d’artista”, dal coinvolgimento del corpo fisico vivente nell’opera alla dimensione totalizzante dell’esperienza estetica di progetti come il “Placentarium”. La mostra, curata da Flaminio Gualdoni e Rosalia Pasqualino di Marineo, è accompagnata dal catalogo edito da Skira e, nella collana SMS Skira Mini Saggi, viene pubblicata anche “Breve storia della merda d’artista”, di Flaminio Gualdoni.


Pin It
latest video