Ita | Eng
lente

The Bloody Beetroots – Hide: dietro la maschera del nuovo album

Sir Bob Cornelius Rifo, meglio conosciuto come The Bloody Beetroots, è nato nel 1977, è italiano ma vive a Los Angeles, fa il produttore, il performer e il dj e si nasconde – sempre – dietro una maschera da supereroe. Perché quello che conta è semplicemente la sua musica. Con il progetto The Bloody Beetroots è considerato il pioniere di un nuovo modo di fare musica elettronica. Fra citazioni e combinazioni insolite, nei suoi brani si ritrovano schegge punk, dance, rock e atmosfere new wave. Alle nostre videocamere ha presentato “Hide”, il suo nuovo disco che ospita personaggi del calibro di Paul McCartney (star d’eccezione del singolo “Out Of Sight” insieme a Youth, produttore nonché storico ex bassista dei Killing Joke), Peter Frampton e Tommy Lee dei Mötley Crue, oltre a giovani fenomeni della scena rap americana come Theophilus London.


Pin It
latest video