Ita | Eng
lente

Arrestato Genny ‘a carogna, capo ultras del Napoli

Genny ‘a carogna, il capo ultras che lo scorso 3 maggio, dopo l’uccisione di Ciro Esposito, bloccò l’inizio della finale di coppa Italia Napoli-Fiorentina, è stato arrestato con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale. L’uomo, protagonista dell’ormai celebre trattativa tra autorità e tifosi allo stadio San Paolo, era già indagato per violazione della legge sull'”invasione di campo durante una manifestazione sportiva” e per ingiurie e minacce a causa della t-shirt recante la scritta “Speziale libero” (il riferimento è al ragazzo accusato dell’omicidio dell’ispettore Filippo Raciti nel 2007, in occasione della partita Catania-Palermo). Genny ‘a carogna, diminutivo di Gennaro De Tommaso, è finito in manette insieme ad altri 4 ultras del Napoli.


Pin It
latest video