Ita | Eng
lente

Australia: pesce rosso operato al cervello

Al piccolo George è stato rimosso un tumore al cervello
Ci sono voluti 45 minuti e un difficile intervento di microchirurgia ma alla fine George è stato salvato ed è tornato a… nuotare. Sì perché George è un pesce rosso di 10 anni che rischiava la sua vita per un tumore al cervello. L’operazione è avvenuta in Australia ed è costata 200 dollari. Le foto dell’operazione sono state diffuse dall’organizzazione no profit Lort Smith grazie a cui il piccolo paziente è stato salvato. Per tenere in vita George durante l’intervento gli è stata pompata dell’acqua addizionata di ossigeno attraverso le branchie. Il piccolo paziente ora sta bene e secondo il veterinario potrà  vivere anche per altri 20 anni.


Pin It
latest video