Ita | Eng
lente

Belgio, Renault ritira il nuovo spot

La pubblicità è troppo sessista

Un parcheggio “creativo” nel bel mezzo di un’aiuola e come biglietto per essere contattata la guidatrice lascia un assorbente con il proprio numero scritto col rossetto. La nuova pubblicità  della Renault Twingo per il Belgio invece che scatenare l’ilarità  dei futuri acquirenti viene presa di mira su internet. Lo spot viene giudicato sessista e scatena molte polemiche, così  la casa automobilistica francese è costretta a ritirare il filmato dopo poche ore. Non è la prima volta che la Renault deve difendersi da questo tipo di accuse, solo lo scorso anno era accaduto per la pubblicità  della Clio ritenuta troppo sexy e provocante e censurata dall’authority britannica.


Pin It
latest video