Ita | Eng
lente

Bossetti intercettato

Il muratore di Mapello continua a proclamare la sua innocenza
Continua a proclamare la sua innocenza Massimo Bossetti, in carcere per l’omicidio di Yara Gambirasio. “La Procura vuole farmi patteggiare 16 anni”, le parole del muratore di Mapello intercettate il 23 dicembre, durante un colloquio in carcere con suo fratello Fabio e la cognata Monica Esposito. “Io sono innocente, e lo dirò fino alla fine. Lo so che rischio grosso, rischio l’ergastolo”, aggiunge Bossetti. Intanto, per domani, davanti al Tribunale del Riesame di Brescia è fissata l’udienza per discutere il ricorso della difesa del muratore di Mapello.


Pin It
latest video