Ita | Eng
lente

Calabria, denunciati 100 falsi braccianti

L’impresa agricola dichiarava l’affitto in alcuni terreni dall’insaputa dei proprietari
Scoperta a Crotone un’impresa agricola che aveva assunto cento falsi braccianti, truffando l’Inps e ottenendo contributi di cui non aveva diritto. E’ quanto emerso dall’indagine del Nucleo di polizia tributaria della Guardia di finanza che ha denunciato i lavoratori. L’attenzione degli investigatori si è concentrata sui contratti di fitto di alcuni terreni agricoli nel Crotonese e Cosentino, risultati falsi e all’insaputa dei proprietari. Gli appezzamenti interessati erano infatti condotti in proprio o addirittura incolti. Il danno stimato per l’Inps è di oltre 620mila euro, oltre a 200mila euro ottenuti dall’impresa come contributi.


Pin It
latest video