Ita | Eng
lente

Calano le vaccinazioni in Italia, l’allarme dei medici

Siamo gli ultimi tra i Paesi dell’Europa occidentale

Diminuiscono le vaccinazioni in Italia e i medici dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma lanciano l’allarme: il calo delle coperture vaccinali è “responsabile di molti casi di morbillo e pertosse, causa del decesso di alcuni lattanti”. Lo si legge in una nota diramata in occasione della presentazione dei dati sul numero delle vaccinazioni obbligatorie e non pubblicati dal Ministero della Salute. “Senza le vaccinazioni ci troviamo a dover fronteggiare di nuovo queste malattie, che invece sarebbero facilmente prevenibili”. Diminiuiscono in particolare le vaccinazioni antiinfluenzali, scese al 13,6% per tutte le fasce d’età toccando il minimo degli ultimi 10 anni. Dato che ci mette dietro a tutti gli altri paesi dell’Europa occidentale, con solo i paesi dell’Est che hanno tassi inferiori.


Pin It