Ita | Eng
lente

Cile: bomba in metropolitana

Un ordigno artigianale è esploso nella stazione Escuela Militar

 

Una bomba è esplosa nella metropolitana a Santiago del Cile, provocando il ferimento di 14 persone. L’azione non è stata rivendicata ma è stata definita di matrice “terroristica” dal governo cileno. L’attentato è avvenuto all’ora di pranzo in una zona commerciale della stazione Escuela Militar, sulla linea più frequentata della capitale cilena. Secondo le prime ricostruzioni, si è trattato di un ordigno artigianale, fatto da un estintore collegato a un orologio e collocato dentro un cestino della spazzatura. La presidente socialista Michelle Bachelet ha convocato una riunione d’urgenza del governo, e ha definito l’atto “orribile”. “Ma il Cile continuerà ad essere un paese sicuro”, ha aggiunto. Secondo il ministero dell’Interno ci sono due sospetti, due giovani, che sono fuggiti in auto


Pin It
latest video