Ita | Eng
lente

Cina: lo smog oscura Pechino

I livelli di inquinamento toccano soglie sempre più preoccupanti
Una fitta nebbia avvolge da circa due giorni Pechino: non si tratta però di un fenomeno meteorologico, ma degli effetti dello smog che tocca livelli sempre più preoccupanti. Da giovedì l’allerta inquinamento è salita da giallo ad arancione, secondo grado in una scala di quattro livelli. Drasticamente ridotte le attività all’esterno, in molti indossano mascherine protettive, diverse autostrade sono state chiuse a causa della ridotta visibilità. L’emergenza inquinamento non riguarda solo Pechino ma anche molte città e zone nel nord della Cina. La situazione dovrebbe migliorare a partire da sabato con l’arrivo di un fronte d’aria fredda e venti che dovrebbero spazzare via lo smog.


Pin It
latest video