Ita | Eng
lente

Cina, protestano i residenti di Tianjin

In centinaia chiedono risposte dopo l’esplosione che ha distrutto le loro case
In Cina protestano i residenti di Tianjin, la città colpita dalle esplosioni di un magazzino di prodotti chimici il 12 agosto. In centinaia si sono radunati nei pressi di un albergo dove era in programma una conferenza stampa delle autorità. I cittadini le cui case sono state distrutte dagli incendi chiedono al governo risposte concrete. Intanto il bilancio delle vittime dell’esplosione è salito a 114, mentre i dispersi sarebbero 70, la maggior parte vigili del fuoco. Circa 770 invece le persone ferite dal disastro che ha devastato l’ampia zona industriale della città portuale di Tianjin.


Pin It
latest video