Ita | Eng
lente

Ebola: chiusi i mercati di confine

La paura si diffonde in Europa, controlli serrati nel Regno Unito

L’epidemia di Ebola scoppiata in Africa Occidentale continua a far scattare misure di allarme. Dopo la chiusura di tutte le scuole in Liberia la presidente Ellen Sirleaf Johnson ha annunciato che anche i mercati nelle zone di frontiera con la Sierra Leone, la Guinea e la Costa d’Avorio verranno chiusi. La diffusione del virus fa crescere la paura anche in Europa e in Gran Bretagna, dove la minaccia Ebola è considerata serissima, sono stati serrati i controlli alle frontiere. Intanto il nuovo ministro degli esteri Philip Hammond, ha presieduto nel tardo pomeriggio di ieri un “Cobra meeting”, riunione interministeriale di solito indetta per attacchi terroristici o guerre per parlare della possibile minaccia nel Regno Unito.


Pin It
latest video