Ita | Eng
lente

Emmy Awards in ricordo di Robin Williams

Gli Oscar della tv vedono trionfare Braking Bad che si aggiudica ben 3 premi.

 

Un lungo applauso e il ricordo commosso di Billy Crystal. La 66esima edizione degli Emmy Awards si ferma per un momento per salutare Robin Williams, morto suicida lo scorso 11 agosto. Al Nokia Theatre di Los Angeles risuonano solo le parole di Crystal, poi le immagini di Robin sullo schermo, che ride e fa ridere, che si diverte e fa divertire. Hollywood ancora una volta rende omaggio al genio di Williams “la star più luminosa nella galassia comica”. La serata prende poi ufficilamente il via con la consegna delle statuette più ambite. Breaking Bad sbaraglia la concorrenza vincendo come miglior serie drammatica, miglior attore protagonista Bryan Cranston e migliori attori non protagoonisti Aaron Paul e Anna Gunn. Modern Family vince come miglior serie comica e Ty Burrel per miglior attore non protagonista, mentre Jim Parson si aggiudica il riconoscimento di miglior attore comico per il ruolo di Sheldon Cooper in The Big bang Theory. Un bacio appassionato tra Louis Dreyfus di Veep e Cranston accende l’ilarità del pubblico, mentre ha creato diverse polemiche il siparietto di Sofia Vergara che mostra la sue curve mozzafiato su una pedana rotante al centro del palco mentre il Ceo dell’academy televisiva americana sta facendo un discorso.


Pin It
latest video