Ita | Eng
lente

Esplode fabbrica di fuochi d’artificio, due morti a Giugliano

Sconosciute le cause del disastro che ha provocato anche sette feriti di cui due gravi
Ha causato due vittime e sette feriti l’esplosione avvenuta mercoledì mattina in una fabbrica di fuochi d’artificio nella zona industriale di Giugliano, in provincia di Napoli, in località Ponte riccio. I testimoni parlano di un botto tremento che si è sentito fino a 10 km di distanza, poi le fiamme che sono state spente dai vigili del fuoco, accorsi subito sul posto assieme alla polizia, agli artificieri e ai mezzi del 118. Sul luogo del disastro sono arrivati anche molti familiari degli operai dell’azienda. Una delle vittime è il 45enne Luigi Capasso, che sarebbe morto sul colpo, l’altra persona invece è morta in ambulanza. Due dei feriti sono in gravi condizioni e sono stati trasportati all’ospedale Cardarelli di Napoli. Ancora non sono chiare le cause dell’esplosione.


Pin It
latest video