Ita | Eng
lente

Eterologa, Consulta: libertà di avere figli

Pubblicate le motivazioni della sentenza dello scorso aprile

 

Il divieto per le coppie sterili di ricorrere all’eterologa é privo di fondamento costituzionale e “la scelta di diventare genitori”é “espressione della fondamentale libertà  di autodeterminarsi”. Così la Consulta nelle motivazioni della sentenza con cui l’aprile scorso ha bocciato il divieto di fecondazione eterologa contenuto nella legge 40.  “La decisione di avere un figlio – dice la Corte – é¨ incoercibile” e rivolgersi all’estero crea “disparità economica”. Secondo i giudici con la caduta del divieto di fecondazione eterologa non si crea alcun vuoto normativo. In relazione al numero delle donazioni ¨ possibile –  spiega la Consulta – un aggiornamento delle Linee guida, eventualmente anche alla luce delle discipline stabilite in altri Paesi europei.


Pin It
latest video