Ita | Eng
lente

Francia, caccia ai killer

La Francia sotto shock per la strage di ieri alla redazione parigina del settimanale satirico Charlie Hebdo. Continua la caccia ai due fratelli di origine algerina Said e Cherif Kouachi, tornati dalla guerra in Siria l’estate scorsa, e sospettati di essere gli autori materiali del massacro costato la vita a 12 persone, tra cui il direttore della rivista Charbonnier e i più importanti vignettisti. Le ricerche si sono concentrate nella zona di Reims, nel nord del Paese, dove la polizia ha individuato il covo degli attentatori. Intanto nella notte un 18enne, sospettato di essere un complice, si è consegnato alla polizia perchè aveva visto circolare il suo nome sulle reti Internet. Ma al momento dell’assalto sarebbe stato a scuola e potrebbe trattarsi di un caso di omonimia.


Pin It
latest video