Ita | Eng
lente

Frosinone, frodano il fisco per 42 milioni

La truffa nel settore edile e immobiliare. 36 milioni di euro finiti a San Marino.
Hanno frodato il fisco dal 2006 al 2013 per oltre 42 milioni di euro, trasferendo all’estero, in particolare nella Repubblica di San Marino, fondi per 36 milioni con la complicità  di funzionari bancari italiani. Ad essere scoperti dalla guardia di finanza di Frosinone due professionisti ciociari, di 50 e 56 anni, attivi nel settore edile e immobiliare. I due sono accusati di frode fiscale. La truffa in collaborazione con altre 4 persone, funzionari di banca ed intermediari finanziari. I soldi prima di approdare a San marino passavano attraverso istituti bancari nazionali dove avvenivano vere e proprie operazioni di riciclaggio.


Pin It
latest video