Ita | Eng
lente

Giubileo, al via il piano di sicurezza

Duemila uomini vigileranno ogni giorno su un migliaio di obiettivi sensibili

E’ operativo da oggi a Roma il nuovo piano di sicurezza in vista del Giubileo, che inzierà l’8 dicembre con l’apertura della Porta Santa nella Basilica di San Pietro. Previsti duemila uomini in più al giorno a presidiare non solo gli oltre mille obiettivi sensibili, le zone della movida e gli eventi a rischio, ma anche autobus e metropolitane. Dall’8 dicembre, inoltre, sarà in vigore la no-fly zone. Sorvegliati speciali, dopo i sanguinosi attentati di Parigi, saranno piazza San Pietro, dove sono già in funzione i metal detector, lo Stadio Olimpico e i principali monumenti della Capitale, dal Colosseo alla Fontana di Trevi. Giro di vite anche per i controlli su aeroporti, stazioni ferroviarie e sul Tevere.


Pin It