Ita | Eng
lente

Grecia: negoziati fermi fino a domenica

Continua il braccio di ferro tra Atene e Bruxelles

Fino a domenica cala il silenzio dei creditori, in attesa del referendum per vedere che cosa ne pensano davvero i greci. In una telefonata con il premier Renzi, il presidente Obama ha ribadito l’importanza che tutte le parti lavorino per riportare la Grecia sulla strada delle riforme. Il premier ellenico Tsipras chiarisce che non accetterà ricatti ma apre a negoziare un accordo purché sia sostenibile. E in un discorso al Paese, chiede di votare no al referendum, sottolineando però che non si tratta di una scelta sull’euro. “Se vince il sì possibili dimissioni di questo governo”, avverte il ministro delle Finanze Varoufakis.


Pin It
latest video