Ita | Eng
lente

Hong Kong, nuovi scontri per le strade

Sostenitori del governo cinese e manifestanti divisi dalla polizia nel quartiere Mong Kok
Resta altissima la tensione a Hong Kong, dove proseguono le contestazioni contro il sistema elettorale imposto da Pechino, che intende limitare la libertà di voto in vista delle elezioni a suffragio universale previste nel 2017. Nuovi disordini sono scoppiati nel quartiere di Mong Kok: a scontrarsi i residenti locali e alcuni sostenitori del governo cinese che hanno tentato di allontanare i manifestanti che occupavano le strade. La polizia è dovuta intervenire per separare i due gruppi che si spintonavano a vicenda. In precedenza, il governo dell’ex colonia britannica aveva aperto al dialogo con i dimostranti: una mossa non sufficiente per riportare la calma.


Pin It
latest video