Ita | Eng
lente

Ingressi e tariffe musei, da luglio si cambia

Musei gratis ogni prima domenica del mese e si paga sopra i 25 anni.

 

“Dal primo luglio cambierà  il sistema tariffario dei musei statali e dei siti archeologici”. A dirlo, nel corso della terza edizione degli Stati generali della cultura, è il ministro dei Beni e delle attività culturali e del turismo Dario Franceschini, annunciando il contenuto di un decreto ministeriale che prevede musei gratis ogni prima domenica del mese, il pagamento obbligatorio per tutti i visitatori sopra i 25 anni e quindi la cancellazione della gratuità  oggi prevista per gli over 65. Confermato invece l’ingresso libero sotto i 18 anni e gli sconti in vigore fino a 25 anni. Previste anche due notti con l’ingresso al costo di un euro nel corso dell’anno, e l’apertura serale dei grandi musei ogni venerdì.


Pin It
latest video