Ita | Eng
lente

Iraq, nuovi raid Usa contro lo Stato islamico

Rotto l’assedio di Amerli nel nord del Paese, lancio di aiuti per la popolazione

Nuovi raid degli Stati Uniti nel nord dell’Iraq contro le postazioni dello Stato islamico. Ieri l’esercito di Bagdad insieme ai peshmerga curdi e con il sostegno aereo delle forze americane ha rotto l’assedio della città di Amerli, dove erano intrappolati oltre 20 mila civili sciiti della minoranza turcomanna. La città, nel nord del Paese, era assediata dai jihadisti dell’Is da oltre due mesi. Le forze lealiste sono riuscite a riprendere controllo della zona, mentre l’aviazione americana ha lanciato aiuti umanitari per la popolazione, ridotta allo stremo dopo settimane senza rifornimenti di cibo e acqua. I cittadini di Amerli, di fede sciita, sono considerati eretici dai miliziani dell’Is.


Pin It
latest video