Ita | Eng
lente

Iraq video messaggio dell isis all America

Atteso Matteo Renzi a Baghdad, riunite le commissioni esteri e difesa a Montecitorio

Un messaggio all’America. Così s’intitola il video  pubblicato da miliziani dello Stato Islamico che mostra la decapitazione del giornalista americano, James Foley, rapito a novembre 2012 in Siria. I terroristi, per far cessare i bombardamenti americani in Iraq, minacciano ora di uccidere un altro reporter statunitense, Steven Joel Sotloff disperso da agosto 2013 in Libia. “Al momento la Casa Bianca non ha elementi per confermare l’autenticità del video” ha detto Caitlin Hayden, la portavoce del Consiglio nazionale di sicurezza Usa “Se la notizia risultasse vera – ha aggiunto – gli Stati Uniti sono inorriditi per la brutale uccisione di un innocente giornalista americano”. Attesa intanto oggi la visita del presidente del consiglio Matteo Renzi a Baghdad per l’incontro con il premier uscente Nouri al Maliki e il neo eletto Haider al Abbadi, poi Renzi si sposterà ad Ebril dove nei giorni scorsi sono arrivati i primi voli umanitari del governo italiano, pronto anche a inviare armi ai curdi. Alla Camera oggi l’informativa dei ministri Mogherini e Pinotti davanti alle commissioni Esteri e Difesa.


Pin It
latest video