Ita | Eng
lente

Isis, distrutto il tempio di Bel a Palmira

Ennesimo scempio contro le antichità. Era uno degli edifici meglio conservati
Nuovo scempio di antichità, in Siria, da parte dello Stato Islamico: a essere colpito è stato questa volta il tempio di Bel, considerato il più importante e meglio conservato del sito archeologico di Palmira. Secondo le prime informazioni raccolte da fonti locali, l’Isis avrebbe minato il tempio con oltre 30 tonnellate di esplosivo. L’edificio, risalente al I secolo d.C., era famoso per i suoi differenti stili architettonici che mescolavano elementi dell’arte greca, corinzia e babilonese. Appena due settimane fa gli jihadisti hanno ucciso brutalmente Khaled al Asaad, 82 anni, uno dei massimi esperti siriani di antichità  ed ex direttore del sito archeologico.


Pin It
latest video