Ita | Eng
lente

Isis, primi raid aerei francesi partiti dalla Charles de Gaulle

I caccia decollati dalla portaerei colpiscono obiettivi in Iraq

La Francia intensifica i raid aerei contro lo Stato Islamico sia in Siria che in Iraq dopo gli attentati di Parigi. Ad annunciarlo era stato ieri il capo dell’Eliseo Francois Hollande durante l’incontro con il premier britannico David Cameron. Il ministero della Difesa di Parigi ha fatto sapere che dalla portaerei Charles de Gaulle, in navigazione nel Mediterraneo orientale, sono partite le prime missioni per colpire i jihadisti in Iraq. Il capo dello stato maggiore interforze, generale Pierre de Villiers, da bordo dell’ammiraglia della Marina Militare, ha spiegato che “sono stati distrutti due obiettivi”. La nave é arrivata ieri nel Mediterraneo. I 26 caccia imbarcati si sommano ai 12 velivoli di stanza negli Emirati arabi Uniti e in Giordania.


Pin It