Ita | Eng
lente

Johnny Depp, l’Australia minaccia di sopprimere i suoi cani

Boo e Pistol rischiano l’iniezione letale per aver saltato la quarantena obbligatoria

Loro si chiamano Boo e Pistol, segno distintivo: sono i cani di Johnny Depp. La celebrità del loro padrone potrebbe però non salvarli da una brutta fine: i due esemplari rischiano infatti di essere soppressi per aver saltato la quarantena obbligatoria per entrare in Australia. L’attore ha 50 ore di tempo per sottrarli all’inflessibile giustizia del paese dei Canguri. “Il sig. Depp ha due scelte – spiega in un minaccioso comunicato il ministro dell’Agricoltura, Barnaby Joyce – O riporta i cani in California o dovremo sopprimerli”.


Pin It
latest video