Ita | Eng
lente

L’Aquila, processo Grandi Rischi: tutti assolti

Sette scienziati condannati in primo grado per il mancato allarme prima del terremoto

Verdetto ribaltato. Assolti dalla Corte d’appello dell’Aquila tutti i sette membri della Commissione Grandi Rischi che parteciparono alla riunione cinque giorni prima del disastroso sisma del 6 aprile che uccise oltre 300 persone, quando il territorio abruzzese era interessato da uno sciame sismico che durava da tempo. In primo grado gli scienziati Bernardo De Bernardinis, Giulio Selvaggi, Franco Barberi, Enzo Boschi, Mauro Dolce, Claudio Eva e Michele Calvi erano stati condannati a sei anni per omicidio e lesioni colpose, per il mancato allarme alla popolazione.


Pin It
latest video