Ita | Eng
lente

Latte, agricoltori bloccano Bruxelles contro i bassi prezzi

Sotto accusa l’abolizione delle quote latte e l’embargo della Russia

Oltre 5mila agricoltori con circa 1000 trattori, provenienti soprattutto da Belgio e Francia, hanno assediato ieri la zona delle istituzioni europee a Bruxelles, paralizzando la città. La protesta per chiedere un aumento dei prezzi di vendita del latte, carne di maiale, frutta e ortaggi per potere coprire i costi della produzione, e per ottenere più agevolazioni fiscali. le imprese del settore, denunciano gli agricoltori, sono sull’orlo della bancarotta a causa dell’abolizione delle quote latte e dell’embargo della Russia che hanno ridotto al minimo i prezzi. Alcuni trattori hanno a anche cercato più volte di sfondare il cordone dei poliziotti schierati intorno alla sede europea.


Pin It