Ita | Eng
lente

Le alghe invadono la costa orientale della Repubblica dominicana

Turismo in crisi nel Paese caraibico

Grave colpo al turismo nella Repubblica dominicana. Alcune spiagge tra le più rinomate, come Andres e Boca Chicas, situate nella zona orientale del Paese caraibico, sono state letteralmente invase dalla alghe. Secondo i media locali, la presenza di stranieri è diminuita del 95 per cento rispetto all’anno scorso. Alcuni esperti della zona sostengono che la crescita delle alghe sia dovuta all’innalzamento delle temperature e al cambiamento del clima: c’è più anidride carbonica nell’atmosfera che fa parte del ciclo di vita delle alghe che si nutrono di questo gas. Altri studiosi, invece, dicono che possa essere una conseguenza dell’uragano Joaquin. In difficoltà anche molti pescatori.


Pin It