Ita | Eng
lente

Libia, Italia pronta a ruolo guida in missione Onu

A New York il consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite: sul tavolo la crisi in Libia e la minaccia dei jihadisti di costruire un califfato nello Stato nordafricano. Il ministro degli Esteri libico Mohamed Dayri ha chiesto la fine dell’embargo delle armi nel suo Paese per combattere l’Isis, con una presa di posizione internazionale, ma non un intervento straniero. L’Italia intanto si è detta pronta ad assumere un ruolo guida nella missione dell’Onu per la stabilizzazione della Libia. “Quella del terrorismo è una sfida per il mondo intero. Noi siamo in guerra contro la violenza dell’Isis” sottolinea il presidente Obama da Washington. Nella notte arrestata all’aeroporto di Heatrow, a Londra, una presunta terrorista di 25anni, proveniente dalla Turchia.


Pin It
latest video