Ita | Eng
lente

Mafia, 52 arresti in provincia di Taranto

Duro colpo della Polizia al clan D’Oronzo-De Vitis al termine dell’operazione
Maxi operazione antimafia della Polizia di Stato di Taranto, che ha arrestato 52 persone ritenute appartenenti al clan D’Oronzo-De Vitis. I reati contestati a vario titolo sono associazione a delinquere di stampo mafioso, traffico di stupefacenti, omicidio, estorsione, rapina e detenzione di armi. Le indagini, coordinate dalla Direzione distrettuale antimafia di Lecce e condotte dalla Squadra Mobile di Taranto, hanno accertato forti articolazioni del gruppo criminale a Verona e Sassari. A finire in manette anche Nicola De Vitis, già condannato in via definitiva a 25 anni di reclusione per l’omicidio di Cosima Ceci, la madre dei fratelli Modeo, a capo del clan che imperversa nella provincia pugliese tra anni ottanta e novanta.


Pin It
latest video