Ita | Eng
lente

Medio Oriente: ondata di violenza

Dopo gli accoltellamenti di israeliani a Gerusalemme scontri e tensioni

Tensione altissima in Israele e nei Territori palestinesi. Il governo Nethanyau ha messo in atto misure misure straordinarie per mettere fine all’ondata di violenza innescata dagli accoltellamenti di ebrei da parte di palestinesi a Gerusalemme che hanno provocato due morti e cinque feriti. Negli scontri divampati in Cisgiordania due giovani palestinesi sono stati uccisi dall’esercito dello Stato ebraico. Da Gaza sono piovuti razzi sul sud di Israele.Il governo ha blindato l’accesso alla città vecchia, limitando gli accessi ai palestinesi e questa mattina sono state distrutte le case di due palestinesi a Gerusalemme est responsabili di attentati nel 2014.


Pin It
latest video