Ita | Eng
lente

Minacce a Saviano: assolti i boss casalesi

Antonio Iovine e Francesco Bidognetti non avrebbero commesso il fatto

I boss dei Casalesi non minacciarono Roberto Saviano e Rosaria Capacchione. Assolti Antonio Iovine e Francesco Bidognetti per le minacce all’autore di Gomorra e alla giornalista, ora senatrice Pd, Rosaria Capacchione. Condannato solo l’avvocato Michele Michele Santo nastaso. “Sono un po’ frastornato”, il commento a caldo dello scrittore, presente in aula. Gli avvocati di Santonastaso avevano chiesto l’assoluzione dell’imputato “perché il fatto non sussiste”, mentre il pm ha ribadito le richieste di 1 anno e 6 mesi di reclusione. Le minacce nei confronti dei due giornalisti, e dei magistrati Raffaele Cantone e Federico Cafiero de Raho, si sarebbero concretizzate durante un’udienza del processo Spartacus, da parte dell’avvocato Santonastaso.


Pin It
latest video