Ita | Eng
lente

Missouri, in migliaia al funerale di Michael Brown

Addio al 18enne ucciso per mano della polizia.

 

E’ il giorno dell’addio a Ferguson per la salma di Michael Brown, il 18enne di colore ucciso lo scorso 9 agosto da un agente della polizia di St. Louis. Migliaia di persone si sono radunate nel piccolo sobborgo del Missouri dove da giorni la comunità  afroameicana sta duramente protestando contro le forze dell’ordine. “Chiedo la pace nel giorno in cui viene seppellito mio figlio”, ha dichiarato il padre del ragazzo prima della funzione, ma dalla stampa americana arrivano nuovi e inquietanti particolari su Darren Wilson, il poliziotto che ha sparato a Brown: l’agente infatti era stato licenziato 3 anni fa insieme a tutti i poliziotti di un altro dipartimento del Missouri, quello di Jennings, ritenuto responsabile di numerosi episodi di intolleranza verso cittadini di colore. Un ufficiale vicino all’agente Wilson avrebbe rivelato che l’uomo si troverebbe ora sotto protezione. A Ferguson, intanto, il Governatore del Missouri Jay Nixon ha messo fine al coprifuoco in città: un primo segno di ritorno alla normalità nel piccolo sobborgo balzato in questi giorni al centro delle cronache mondiali.


Pin It
latest video