Ita | Eng
lente

Multa-gate, Marino al Campidoglio: “Ho pagato il dovuto”

Il sindaco chiude il caso sulla sua auto parcheggiata in centro a Roma senza permesso
Ho pagato le multe contestate e chiedo scusa ai romani per la mia auto in divieto di sosta. Il sindaco di Roma Ignazio Marino cerca di spegnere le polemiche sulla vicenda dalla sua Panda rossa parcheggiata in centro nella Capitale, anche nei due mesi della scorsa estate in cui non era stato rinnovato il permesso per la zona a traffico limitato. Il pagamento non era dovuto, chiarisce il primo cittadino, perchè le contravvenzioni erano state annullate, ma ho deciso di effettuare ugualmente il versamento da mille euro. Contro Marino che ha cercato di difendersi in aula consigliare al Campidoglio è scattata la protesta di opposizione e cittadini al grido “dimissioni, dimissioni” che l’interessato ha però immediatamente respinto.


Pin It
latest video