Ita | Eng
lente

Napoli, sotto sequestro cappella dedicata a Davide Bifolco

Il mausoleo sarebbe stato costruito senza le necessarie autorizzazioni.

 

La polizia municipale di Napoli ha messo i sigilli alla cappella in costruzione dedicata a Davide Bifolco, il 17enne ucciso da un carabiniere dopo un inseguimento. Il mausoleo si trova in viale Traiano, dove il giovane è stato colpito. La Procura di Napoli ha aperto un fascicolo: il manufatto sarebbe abusivo e andrebbe abbattuto. Gianluca Muro, portavoce della famiglia Bifolco, ha dato la sua versione dei fatti.


Pin It
latest video