Ita | Eng
lente

Nemtsov, nuovi arresti per l’omicidio

Fermate cinque persone, tutti ceceni
Proseguono le indagini sull’omicidio dell’oppositore russo Boris Nemstov. Sono 5 gli uomini fermati, tutti di origine cecena e presunti fondamentalisti islamici. Secondo quanto riportato dal giudice, durante l’udienza tenutasi in un tribunale di Mosca uno dei sospetti Zaur Dadaev avrebbe ammesso la propria colpevolezza. Un sesto uomo si sarebbe fatto saltare in aria in un appartamento di Grosny all’arrivo della polizia. Per gli investigatori prende corpo la pista che porta alla vendetta per le posizioni espresse dal politico dopo la strage di Charlie Hebdo. Gli inquirenti intanto potrebbero risentire la modella e compagna di Nemtsov Anna Duritskaya, unica testimone oculare dell’omicidio.


Pin It
latest video