Ita | Eng
lente

Papa Francesco tra il fango e gli emarginati della bidonville di Nairobi

Terzo giorno in Kenya per Bergoglio

Nell’ultimo giorno di visita in Kenya Papa Francesco si é recato a Kangemi, una delle bidonville di Nairobi. Secondo la Caritas locale in questi agglomerati, tra il fango e senza servizi, vive il 60 per cento della popolazione del Paese. “Qui mi sento a casa, conosco le vostre difficoltà, vi sono vicino”, ha detto Bergoglio incontrando gli abitanti. Poi l’appello contro le disuguaglianze: “Il mondo ha un grave debito sociale verso i poveri che non hanno accesso all’acqua potabile, perché gli viene negato il diritto alla vita”. Ultimo appuntamento allo stadio della capitale kenyota: accoglienza trionfale per il Santo Padre con cori e balli. Il Papa si é rivolto ancora ai giovani: “Non accettate lo zucchero della corruzione”.


Pin It
latest video