Ita | Eng
lente

Papa in Kenya: “Il nome di Dio non giustifichi mai l’odio”

Prima messa in Africa per il Pontefice dopo un incontro ecumenico

Canti e balli alla prima messa celebrata da Papa Francesco in Africa. Nonostante la pioggia, centinaia di migliaia di fedeli sono accorsi al campus dell’università di Nairobi, in Kenya. Il messaggio di Bergoglio rivolto anzitutto a studenti e giovani: “contro la cultura dell’egosimo e dell’indifferenza create una società giusta e inclusiva, che abbia sempre a cuore le necessità dei poveri” ha detto il Santo Padre. Il secondo giorno dell’undicesimo viaggio del pontificato di Francesco era cominciato con un incontro ecumenico con cristiani, animisti e musulmani. “Il nome di Dio non può giustificare odio e violenza”, ha sottolineato ricordando gli attacchi in Kenya al Westgate Mall, all’università di Garissa e a Mandera. E ha aggiunto: troppo spesso i giovani vengono resi estremisti in nome della religione.


Pin It
latest video