Ita | Eng
lente

Parigi: oltre 2 milioni in piazza

Secondo le intelligence di Israele e americani il Vaticano è nel mirino dei terroristi
Oltre due milioni di persone e 50 tra capi di Stato e di governo hanno sfilato domenica per le vie di Parigi, in memoria delle 12 vittime della strage provocata dai fratelli franco-algerini Kouachi al giornale satirico Charlie Hebdo, e delle 5 vittime di Amedy Coulibaly, una poliziotta uccisa giovedì e 4 ostaggi uccisi nell’attacco al supermercato kosher. Ecco i leader mondiali sotto braccio: il presidente francese Hollande accanto alla cancelliera tedesca Merkel e al premier inglese Cameron, poi quelli israeliano Netanyahu, italiano Renzi e spagnolo Rajoy. Intanto i servizi segreti di Israele e Stati Uniti lanciano l’allarme: Vaticano prossimo obiettivo dei terroristi dell’Is, ma secondo l’intelligence italiana non ci sarebbero segnali concreti di un imminente attentato.


Pin It
latest video